Home

  Tutto quello che succede a Milano!

     Milan4news è il sito trendy per rimanere informati su attualità, sport, eventi e novità nella citta più fashion del mondo!

Serie A - Scudetto atto finale  Il Milan è Campione d'Italia

Il Milan è campione d’Italia: ha vinto il suo 19° scudetto. Con la vittoria per 0-3 contro il Sassuolo a Reggio Emilia — che ha reso inutile il risultato speculare, per 3-0, dell'Inter contro la Sampdoria a San Siro — e con una splendida, pacifica e festosa invasione di campo al Mapei Stadium, inizia la festa in fondo a una stagione combattutissima e a un duello emozionante con i cugini (qui le pagelle del Milan in questa stagione).
Una festa che continuerà lunedì, a partire dalle 17, con un tour del pullman scoperto per le vie di Milano, già colorate di rossonero. Una festa che fa dire, a Pioli: «Siamo una squadra di fenomeni, non abbiamo mai mollato. Abbiamo meritato lo scudetto perché ci abbiamo creduto di più».



Vai allo speciale...







Per le misure Covid in Italia clicca qui



PIAZZA DUOMO 21/05

Il concerto di Radio Italia ecco tutti i cantanti


In occasione del 40esimo compleanno di Radio Italia solo musicaitaliana, il più grande evento gratuito di musica live in Italia torna in piazza Duomo a Milano sabato 21 maggio 2022, a partire dalle ore 20:30


Tutte le info sul nostro speciale.

CALCIO SERIE A

La serie A su Mila4News, partite, news e mercato

 

Torna la serie A su Milan4News, tutte le partite e i commenti in diretta sul nostro sito.

Segui il campionato, approfondimenti, risultati e dirette. Ecco dove vedere le partite della nostra Serie A in diretta, solo su Milan4News!



Resta informato, vai alla pagina!

Prima Pagina

CORONAVIRUS - NUOVO DECRETO, COSA CAMBIA DA MAGGIO A DOSE

2022

Per viaggiare, salire sui mezzi pubblici e andare al cinema o a teatro servirà ancora la mascherina Ffp2, in tutti gli altri luoghi sarà soltanto «raccomandata». Anche per andare in ufficio non ci sarà più l’obbligo di proteggere naso e bocca, aziende e lavoratori dovranno però concordare nuovi protocolli. Dal 1° maggio l’Italia torna libera dalle restrizioni per combattere il Covid-19. Non bisognerà più esibire il green pass (ad eccezione delle strutture sanitarie) e non sarà più necessario il modulo Plf (il «Passenger locator form») per chi arriva nel nostro Paese dall’estero, come sollecitato dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia. L’alto numero di contagi e di vittime convince il governo a conservare ancora «un elemento di precauzione e cautela», che Roberto Speranza ritiene «necessario». Al punto da raccomandare ai cittadini di usare la mascherina «in tutte le occasioni in cui ci possono essere rischi di contagio». Ma le due ordinanze firmate dallo stesso Speranza confermano le riaperture in «coerenza con la responsabilità dimostrata dagli italiani».


Proroga al 15 giugno

Il provvedimento di Speranza proroga fino al 15 giugno l’obbligo di mascherina in alcuni luoghi chiusi ritenuti maggiormente a rischio. La firma è arrivata dopo l’approvazione da parte della commissione Affari sociali della Camera dell’emendamento al decreto Covid del 24 marzo che prolunga ancora per qualche settimana l’uso dei dispositivi di protezione.


La scuola

Resta fuori dall’emendamento del governo e quindi dall’ordinanza, la scuola. Il decreto in vigore all’esame del Parlamento prevede infatti che i ragazzi utilizzino la mascherina fino alla fine dell’anno scolastico e questa norma non è stata modificata.


FINALE COPPA ITALIA 22  - SARA' INTER-JUVE A ROMA IN DATA 11 MAGGIO

2022

Inter e Juventus giocheranno la finale di Coppa Italia, mercoledì 11 maggio allo Stadio Olimpico di Roma. La Juventus si è qualificata mercoledì sera battendo 2-0 la Fiorentina a Torino, dopo averla battuta anche un mese fa nella partita di andata a Firenze. L’Inter invece si era qualificata martedì sera battendo 3-0 il Milan dopo aver pareggiato 0-0 all’andata.

Sarà il quarto confronto tra Inter e Juventus in questa stagione: finora il bilancio dice due vittorie per l’Inter (una in campionato e l’altra in Supercoppa) e un pareggio. Sarà inoltre la terza finale di Coppa Italia con le due squadre come finaliste: la prima fu nel 1959, la seconda nel 1965. In entrambi i casi vinse la Juventus.

Info biglietti su clicca qui.



CARO BOLLETTE 2022 - Aumentano sempre di più i costi per Luce e Gas

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di prolungare gli interventi del bonus sociale fino alla fine del secondo trimestre. Con l’ultimo stanziamento di 8 miliardi di euro, il governo vuole attuare una strategia di lungo termine per salvaguardare il potere d’acquisto delle famiglie italiane e la competitività delle imprese. Per raggiungere questi obiettivi, l’Italia punta sull’aumento della produzione nazionale di gas, in modo da risparmiare sull'approvvigionamento e sul costo del gas stesso, e sulla diffusione delle energie rinnovabili tramite incentivi al biocarburanti e idrogeno.

Di questi 8 miliardi di euro, circa 5,6 miliardi saranno destinati esclusivamente al bonus sociale la cui copertura degli interventi sarà estesa fino alla fine del secondo trimestre, ovvero, fino a giugno 2022. Scopriamo quali saranno i benefici per le famiglie e per le imprese italiane.




PET DANGER - L'app per segnalare bocconi avvelenati per i cani

Si chiama “Pet Danger” l’applicazione per segnalare i bocconi avvelenati nei quartieri cittadini. A svilupparla è stata Giulia Francalancia, professionista di Ancona, così da garantire passeggiate in sicurezza ai nostri amici a quattro zampe. L’app, che si basa su una mappa geolocalizzata, mostra i rischi per i cuccioli nel raggio di almeno due chilometri. Proprio per questo il proprietario del cane può evitare esche con chiodi o veleno, insetti pericolosi come le processionarie e cani sciolti o senza padrone. L’amico umano del cucciolo ha l’opportunità, dunque, di capire in anticipo se camminare o meno in tranquillità.

“Pet Danger”, che si fonda sull’idea di comunità, ha un’interfaccia intuitiva e semplice. Proprio per questo l’app funziona sulle segnalazioni di tutti i cittadini: dal ragazzo che accompagna il Pastore Tedesco a sgranchirsi le zampe, alla signora che va in edicola con lo York-Shire, fino a mamma e figlio al parco con il Chihuahua. Giulia Francalancia, che si occupa di web marketing, ha ideato “Pet Danger” dopo avere notato troppe polpette avvelenate nella città di Ancona.

L’applicazione, che è totalmente gratuita, è disponibile per Android e iOS. Appena scaricato, “Pet Danger” permette di monitorare il percorso della passeggiata. In futuro, il progetto della giovane anconetana potrebbe includere nuove funzionalità per ritrovare i cani scomparsi.





BONUS TERME 2021  - ECCO COME FUNZIONA E L'ELENCO DELLE STRUTTURE COVENZIONATE. DI USERA' ANCHE NLE 2022.

Il Bonus Terme è un’agevolazione di cui il cittadino può beneficiare prenotando i servizi termali di proprio interesse presso uno stabilimento termale prescelto.

Il Bonus Terme copre fino al 100% del servizio acquistato fino a un valore massimo di 200,00 euro.

L’obiettivo è favorire la ripresa di uno dei settori più colpiti dalla crisi generata dalla pandemia.

Scopriamo in questa guida di Investire Oggi quali sono le strutture aderenti al bonus terme 2021.
Bonus Terme 2021: dove spenderlo?

Per il bonus terme ci sono 53 milioni di euro di risorse disponibile, come stabilito dal Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Il bonus copre il totale della spesa sostenuta per trattamenti termali, per un ammontare massimo di 200 euro a persona.

Il bonus è spendibile solo in un centro termale accreditato, il cui elenco verrà reso ufficiale dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Al momento si attende la pubblicazione dell’elenco delle strutture termali in cui sarà possibile utilizzare il bonus e l’apertura ufficiale delle richieste sul sito di Invitalia.

Il bonus terme non è legato al reddito e non è necessario l’Isee. Per usufruire dei trattamenti termali, non è necessario avere la prescrizione del medico.
Bonus Terme 2021: come funziona?

Il Bonus Terme è disponibile a partire dalla pubblicazione dell’avviso di apertura delle prenotazioni sui siti del MISE e di Invitalia, fino all’esaurimento delle risorse stanziate.

La prenotazione deve essere effettuata presso lo stabilimento termale accreditato, che provvede a rilasciare un attestato di prenotazione.

La prenotazione ha un termine di validità di 60 giorni dalla sua emissione e i servizi prenotati devono essere usufruiti entro tale termine.

Il buono

«Non è cedibile a terzi, né a titolo gratuito né in cambio di un corrispettivo in denaro».

A chi si rivolge?

Il Bonus Terme 2021 è un buono rivolto a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, senza limiti di ISEE e senza limiti legati al nucleo familiare.

Ciascun cittadino può usufruire, per un solo acquisto, di un buono del valore di 200,00 euro.
Le critiche del Codacons

Assai dura la posizione del Codacons a proposito del Bonus Terme 2021.

Si tratta di

“Un bonus senza criterio e senza logica, che di certo non aiuterà né i cittadini né il settore degli stabilimenti termali danneggiati dal Covid”.

L’associazione dei consumatori boccia il buono in quanto non si comprende la motivazione per la quale il bonus terme debba spettare a tutti indipendentemente dal reddito e senza alcun limite legato all’ISEE.

Inoltre, sempre secondo il Codacons, le risorse stanziate sarebbero irrisorie:

“I 53 milioni di euro stanziati per una spesa massima di 200 euro, inoltre, appaiono del tutto insufficienti, perché in tal modo solo 265mila fortunati potranno beneficiare dell’incentivo […]”.


SALONE DELL'AUTO 2022  -  A MILANO LA NUOVA EDIZIONE DEL SALONE


Il Salone dell’auto lascia Torino dopo cinque anni. Prossima fermata: Lombardia. Nuovo strepitoso risultato firmato dall’amministrazione Chiara Appendino, che perde un’altra manifestazione di successo. “Seguendo la nostra vocazione innovativa, abbiamo scelto per il 2022 di organizzare la 6ª edizione in Lombardia in collaborazione con Aci. Sarà un grande evento internazionale, all’aperto e con una spettacolare inaugurazione dinamica a Milano il 10 giugno 2022”, dice il presidente del Salone dell’Auto Andrea Levy. A pesare sono state senz’altro le posizioni dei consiglieri comunali del M5s che, insieme ad alcuni ambientalisti, hanno chiesto di mettere fine al Salone dell’Auto che si tiene di solito al Parco del Valentino. I consiglieri hanno anche presentato una mozione per chiedere che il parco non venga più utilizzato per eventi fieristici. “So che che ci sarà un voto in Consiglio comunale, io voterò contro la mozione”, ha detto la sindaca. Quello del Salone dell’Auto è “un evento che quest'anno ha portato 700mila persone”. Migliaia di persone che saranno dirottate altrove, in Lombardia.



Redazione


MILAN4WORK -  Jobsora il nuovo sito per cercare lavoro a Milano


   

Jobsora è un sito il cui unico e principale compito è aiutarLe a trovare un buon lavoro. A Jobsora troverà opportunità di lavoro attuali in tutto il paese. Ogni giorno riceviamo nuove offerte di lavoro da oltre 250 siti di lavoro e datori di lavoro diretti in Italia.


Ogni giorno, il team di progetto lavora per rendere la ricerca di lavoro ancora più semplice e conveniente. Analizziamo costantemente gli appelli dei nostri utenti e partner e integriamo il nostro servizio con nuove funzionalità. Pertanto, se vuole aiutarci a migliorare Jobsora o se trovó un errore sul sito, scriveci a riguardo.



Scopri le migliori offerte di lavoro su  https://it.jobsora.com.



  Redazione

 

MILAN4WORK -  Ferrero cerca assaggiatori di nutella. Vi candidate?


   

L’offerta per la ricerca di 90 giudici sensoriali per attività di degustazione dolciaria è in realtà un corso di formazione retribuito con “l’obiettivo di educare il senso dell’olfatto e del gusto e migliorare la capacità di esprimere a parole ciò che si percepirà con gli assaggi dei prodotti semilavorati. Al termine del corso, i candidati ritenuti idonei saranno assunti con un contratto in somministrazione duraturo nel tempo con un impegno part time di due giorni alla settimana di 2 ore”. Non sarà il lavoro dei sogni ma l’annuncio, che non dichiara apertamente che l’azienda del settore sia Ferrero, rimane una buona possibilità per valutare differenti prospettive: l’impegno richiesto non è considerevole (si tratterebbe di 4 ore alla settimana) e non è requisito essenziale per l’inizio della collaborazione alcuna esperienza pregressa o competenza specifica. Maggiori info sulla pagina ufficiale della Ferrero.


  Redazione

 

SOCIETA’ - Come usare bene l’aria condizionata ed evitare mal di gola (o peggio)

 2021

Gli sbalzi di temperatura (passando da esterni torridi a interni gelati) possono mettere a dura prova le vie respiratorie, specie se hanno già qualche problema: l’unica soluzione è usare i condizionatori in modo corretto, innanzitutto senza esagerare . Fino a qualche tempo fa erano gli americani i fanatici dell’aria condizionata, quelli che in uffici e negozi sparavano getti d’aria ghiacciata incuranti delle temperature torride all’esterno. Ora però la tendenza è arrivata anche da questa parte dell’oceano: basta entrare in un centro commerciale per congelarsi quasi all’istante. Il sospetto che tutto ciò non sia salutare c’è da tempo, ora una ricerca italiana appena pubblicata su Clinical and Translational Allergy elenca punto per punto i motivi per cui l’apparato respiratorio è messo a rischio dall’uso eccessivo e scorretto dell’aria condizionata. «Il problema maggiore è il passaggio immediato, senza gradualità, da un ambiente con aria calda a uno molto raffreddato: la diminuzione improvvisa della temperatura, senza possibilità di adattamento, stimola l’irritazione e l’infiammazione delle vie aeree, favorendo pure le infezioni — spiega Gennaro D’Amato, coordinatore della ricerca e presidente della commissione su Climate Change, Aerobiology and Respiratory Allergy della World Allergy Organization —. Anche sbalzi di temperatura di due o tre gradi sono deleteri, ma quando il divario supera i cinque gradi il rischio di conseguenze negative è alto».



  Redazione

 

SOCIETA' - CANNABIS LEGALE E' BOOM A MILANO

2021

L’ultimo puntino sulla mappa è in via Balestrieri 5, Chinatown. Festa di inaugurazione ieri per l’ennesimo grow shop in città, battezzato «Flower Farm Arena». A fondarlo tre papà incontratisi agli allenamenti di rugby dei figli. «Venderemo infiorescenze di cannabis delle specie consentite dalla legge, oli essenziali, qualche crema — spiega Arslen, 48 anni —. Pochi prodotti. E abbiamo già preso le serre in Abruzzo e Sardegna per le coltivazioni». Nessun imbarazzo davanti ai ragazzini. «Sulla porta ci sarà scritto chiaramente che non vogliamo clienti minorenni». Mentre in via San Galdino 4, di fronte all’ospedale Buzzi, l’insegna è già piazzata ma l’apertura di «Green shop» è fissata per luglio. «Stiamo arredando il negozio — dice la titolare, Laura Marinò — e una ragazza ci aiuta per le decorazioni». Là dove fino a poco tempo prima c’era una lavanderia, tra un mese si venderanno cannabis light (con percentuale di principio attivo Thc sotto lo 0,2), semi di canapa e cosmetici derivati, accessori per fumare. «Credo tanto nei benefici della canapa e sono felice che ora si stia riscoprendo. Sembra di essere tornati agli anni Sessanta».


  Redazione

 

MILAN4WORK -  VUOI LAVORARE AL MILAN? ECCO  UN OFFERTA DI LAVORO


   

Il Milan è alla ricerca di una nuova figura professionale il Ticketing Manager. II candidato dovrà incrementare la vendita dei biglietti e sviluppare una relazione duratura con i tifosi. Sede di lavoro Casa Milan, il contratto varia in base all’esperienza del candidato.

Requistiti:

• Elevate capacità analitiche, per la lettura e l’interpretazione di una grande mole di dati utili a supportare il processo decisionale;

• Conoscenza dei principali indicatori economico – finanziari e capacità di elaborazione di budget e business plan;

• Familiarità con la piattaforma SAS (in particolare, modulo Visual Analytics) per valutare le performance dell’attività, i principali indicatori di performance e sviluppare la necessaria reportistica;

• Conoscenza del linguaggio SQL;

• Padronanza nell’utilizzo di Excel;

• Ottime capacità di leadership per l’efficace coordinamento funzionale di tutte le risorse coinvolte nel processo, trasversalmente all’organizzazione;

• Eccellenti doti relazionali, empatia e capacità di interlocuzione con tutti i livelli dell’organizzazione;

• Conoscenza e sensibilità del settore sportivo (preferibilmente nel calcio) o di organizzazione di grandi eventi;

• Esperienza pregressa di almeno 3-5 anni nell’ambito dell’analisi e sviluppo delle ticketing revenues;

• Ottima conoscenza della lingua inglese.


Candidature on-line all’indirizzo email: ticketingB2C@acmilan.it.


  Redazione

 

Milan4News